DISTURBO D’ANSIA ED IPOCONDRIA.

La gente sana in genere, non pensa nemmeno al funzionamento del proprio corpo, se invece si ha quella sindrome psicologica detta “ipocondria”, se ne è morbosamente consapevoli, e ci si convince di avere sempre qualcosa che non funziona come dovrebbe. I casi lievi di ipocondria sono assai comuni e non richiedono cure mediche. Ma quando v’è l’erronea convinzione di avere una malattia grave, allora si entra nel campo delle malattie mentali, specie se il paziente non ha praticamente altro interesse se non le sue malattie immaginarie.

La sindrome spesso compare come complicazione di un sottostante disturbo mentale quale ad esempio l’ansia.

Di solito l’ipocondriaco ingurgita medicine a tutto spiano, è sempre dal medico e, se insoddisfatto della medicina ufficiale, è facile che sperimenti vari tipi di medicina alternativa. Se l’ipocondria ha alla base una sindrome ansiosa, il paziente è portato a interpretare i sintomi dell’ansia, tachicardia, tremore, fiato corto, disturbi del sonno, come sintomi di gravi malattie fisiche.

Gli ipocondriaci affetti anche da depressione spesso si convincono che il loro corpo è in via di disgregazione, e spessissimo ritengono di avere un cancro. Se siete costantemente preoccupati di avere una grave malattia e le ripetute assicurazioni del vostro medico non vi convincono del contrario, cercate di accettare l’idea che il vostro è un problema psicologico. Se almeno riuscite ad ammettere questa possibilità e a discuterla col vostro medico di fiducia, siete già a metà strada verso la soluzione del problema.

Se l’ipocondria dipende da un’altra malattia mentale, ad esempio la depressione, il trattamento di quest’ultima sarà sufficiente  a curare anche la prima.

Se invece si tratta di ipocondria  senza base ansiosa, allora è assai difficile, se non impossibile curarla l medico può prescrivere tranquillanti minori, in qualche caso la psicoterapia può essere utile in genere  però, l’ipocondria resta, essendo un elemento della personalità.

 

 di Lauretta Franchini

Written By
More from l82

COME PREVENIRE LA GENGIVITE.

La gengivite, non è altro che l’infiammazione e gonfiore delle gengive provocati dalla placca...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *