PERCHE’ MANGIARE PROTEINE O PROTIDI, A CHE COSA SERVONO?

Le proteine o protidi, costituiscono il fondamento di tutti gli organismi viventi animali e vegetali e sono essenziali all’attività metabolica delle cellule. Le proteine sono oggetto di numerose false credenze, come per esempio quella che facciano dimagrire. In realtà, un grammo di protide apporta 4 Cal come i glucidi ed i farinacei.

Se l’alimentazione  è troppo ricca di proteine, una parte di queste è convertita in grasso e l’altra viene immediatamente distrutta e quindi eliminata sotto forma di urea.

L’organismo non è in grado di immagazzinare proteine, accumula soltanto il grasso.

Le proteine alimentari sono indispensabili per la rigenerazione e la vita dei tessuti, per lo sviluppo del feto, per l’allattamento e la crescita del bambino, per la crescita dei capelli e delle unghie e perla produzione di alcuni ormoni ed enzimi.

Sono inoltre uno dei principali componenti del sistema immunitario e consentono il trasporto delle sostanze nutritive nel sangue. I tessuti muscolari  in particolare sono composti in gran parte di protidi che rappresentano circa il 75% dei materiali solidi dell’organismo.

Il fabbisogno giornaliero minimo dell’adulto è di circa 0,36 grammi per chilo, apporto che va raddoppiato nella donna incinta e durante l’allattamento. Queste quantità vanno moltiplicate per due per ottenere il fabbisogno ottimale che mette al riparo da ogni carenza.  Un normale regime alimentare, a base di verdure, cereali e moderate quantità di sostanze animali copre generalmente il fabbisogno proteico.

La carenza proteica è all’origine di molti disturbi che ostacolano lo sviluppo del feto o la crescita del bambino, mettono in pericolo il sistema immunitario o compromettono la convalescenza dopo una grave malattia. Nella maggior parte dei paesi industrializzati l’alimentazione è troppo ricca in proteine.

L’eccessivo consumo di protidi comporta un sovraccarico di lavoro  per i reni, responsabili dell’eliminazione delle tossine.

Di conseguenza,  un’alimentazione tropo ricca di proteine apporta un eccesso di grassi e di calorie che può provocare malattie quali l’obesità, l’arteriosclerosi ed i disturbi cardiaci.

Un regime povero di proteine è raccomandato alle persone che soffrono di insufficienza renale, di gotta e di alcuni disturbi del metabolismo.

 

di Lauretta Franchini

More from Lauretta franchini

VENDITA SPAZI PER PUBBLICITÀ ON LINE – LAURETTAFRANCHINI.IT

VENDITA SPAZI PER PUBBLICITÀ ON LINE.  Molto spesso, ci è capitato di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *