PER LE ARACHIDI, ATTENZIONE AI FUNGHI TOSSICI.

Sappiamo tutti che le arachidi  sono molto buone, si possono consumare come frutta secca, esiste il burro dì arachidil’olio di arachidi e le troviamo all’interno di dolci e torroni, quello che non sappiamo è che dobbiamo prestare molta attenzione alla presenza di dannosi funghi e muffe sulle arachidi che devono essere per questo conservate in luoghi freschi e secchi.

I funghi crescono infatti quando c’è un tasso di umidità elevato ed una temperatura compresa tra i 30 ed i 33,5 gradi.

Molto pericoloso, tra i vari funghi che possono attaccare le arachidi è il fungo Aspergillus flavus, che produce una sostanza altamente tossica, conosciuta con il nome di aflatossina.

Una tossina cancerogena tra le più potenti al mondo, venti volte più tossica del famoso DDT, attualmente collegata anche ai ritardi mentali ed alle diminuzione dell’intelligenza nei bambini, responsabile di deficit cognitivi. Anche lievi tracce di aflatossina nell’alimentazione di una donna in gravidanza possono procurare un ritardo mentale al bambino.

Per proteggersi da ciò è bene assicurarsi che le arachidi acquistate siano state ben conservate inoltre, le arachidi tostate sono più protette dall’aflatossina rispetto a quelle fresche anche se la tostatura causa la perdita di alcune sostanze nutritive.

Le arachidi sono un’ottima fonte di vitamine del gruppo B, di sali mineraliproteinecarboidrati e oli vegetali, sono un alimento di altissimo valore energetico, con un’azione nutriente ed energizzante. Grazie al basso contenuto di grassi polinsaturi l’olio di arachidi è indicato come ipocolesterolemizzante.

La farina di arachidi è indicata nei casi di asteniainappetenzadebolezza fisica e mentale, svolge inoltre un’azione antianemica in carenza di ferro e di sali minerali in genere.

 

di Lauretta Franchini

More from Lauretta franchini

VENDITA SPAZI PER PUBBLICITÀ ON LINE – LAURETTAFRANCHINI.IT

VENDITA SPAZI PER PUBBLICITÀ ON LINE.  Molto spesso, ci è capitato di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *