L’ ALBERO DELLA NEVE.

L’albero della neve è una bellissima pianta ornamentale che possiede preziose proprietà medicinali è un’erba amara e tonica che agisce particolarmente a livello del fegato e della cistifellea, molto utile in caso di: itterocirrosiepatite cronicapancreatitecalcoli biliaricattivo funzionamento del fegato e della cistifellea.

In presenza di febbre svolge anche un’efficace azione antipiretica in caso di influenza e raffreddore è inoltre, diuretica lassativa.

Per uso esterno svolge un’azione antinfiammatoria ed emolliente  ed è indicato in caso di  infiammazioni cutanee, tagli, ferite, piaghe non troppo profonde, ulcere e ammaccature in generale.

Per scopo terapeutico  e medicinale viene utilizzata esclusivamente la corteccia della radice essiccata. Il nome del genere Chionanthus deriva dai vocaboli greci khion, che significa “neve” e anthos, che significa “fiore”, in riferimento allo spettacolo che la pianta fornisce al momento della massima fioritura.

L’albero della neve è conosciuto comunemente anche con il singolare nome di “barba di vecchio signore” in riferimento all’aspetto che offre la sua fioritura a grappoli penduli.

E’ originario delle regioni dell’America Settentrionale, dallo stato della Pennsylvania a quello della Florida fino al Texas.

Con  20–30 grammi di  corteccia di radice essiccata, fatta bollire in 1 litrodi acqua è possibile preparare un’efficace infuso da dolcificare all’occorrenza per renderlo più gradevole al gusto.

 

di Lauretta Franchini

More from Lauretta franchini

VENDITA SPAZI PER PUBBLICITÀ ON LINE – LAURETTAFRANCHINI.IT

VENDITA SPAZI PER PUBBLICITÀ ON LINE.  Molto spesso, ci è capitato di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *