COSA FARE PER L’ULCERA GASTRICA?

L’ulcera è una ferita, un’erosione più o meno profonda della parete dello stomaco. Questa ferita produce dolori più forti a digiuno che a stomaco pieno,in quanto il cibo ha un effetto protettivo. In fase acuta o ad uno stadio avanzato, l’ulcera sanguina.

Colpisce più frequentemente gli uomini che le donne e insorge raramente prima dell’adolescenza. E’ molto spesso preceduta per alcuni anni da disturbi gastrici con iperacidità, rigurgiti e digestione difficile.

Gli attacchi di ulcera gastrica sopravvengono soprattutto in primavera ed in autunno ed  oggi, grazie ad una particolare categorie di antibiotici in associazione  ad altri farmaci specifici è perfettamente curabile. In caso di mal di stomaco persistente occorre utilizzare gli strumenti diagnostici a disposizione quali ad esempio la gastroscopia che permette una diagnosi ottimale. Anche la dieta alimentare andrà necessariamente modificata in quanto alcuni cibi e bevande possono risultare irritanti e possono peggiorare la situazione e la sintomatologia.  Come sempre nella medicina prima interveniamo e meglio stiamo perché comunque sia il tessuto infiammato a lungo andare può degenerare. Conseguentemente prevenire è meglio che curare!

di Lauretta Franchini

More from Lauretta franchini

VENDITA SPAZI PER PUBBLICITÀ ON LINE – LAURETTAFRANCHINI.IT

VENDITA SPAZI PER PUBBLICITÀ ON LINE.  Molto spesso, ci è capitato di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *