IL SESAMO: SEMPLICI E NATURALI RIMEDI PER FASTIDIOSI PROBLEMI.

Il nome sesamo è di origini antichissime, risale al termine arabo sensim e al copto sensem, nell’antico Egitto era indicato con il nome semsemt nome, con il quale il sesamo è citato nell’antichissimo papiro di Ebers.
Appartiene alla famiglia delle Pedalicee, molto conosciuta grazie al suo seme dal quale si estrae un olio commestibile molto utile e con importanti proprietà.
La pianta del sesamo è originaria delle regioni tropicali, probabilmente dell’Africa, anche se qualcuno reclama origini iraniane, indiane e indonesiane. Oggi, i maggiori produttori sono la Cina, l’India, il Messico, il Guatemala e gli Stati Uniti sud occidentali.
Il sesamo svolge una particolare azione nutriente, lassativa, emolliente e lenitiva. Come condimento è un ottimo apportatore di vitamina F, molto utile per la prevenzione delle forme allergiche come ad esempio: l’asma, la seborrea, l’alopecia e l’orticaria.
Il seme di sesamo macinato e diluito con acqua è curativo dell’emorroidi sanguinolente, mangiare semi di sesamo è inoltre utile per combattere la stitichezza.
Come tutte le spezie, anche il sesamo trova largo impiego in campo alimentare sia in Oriente che in Occidente.
Per combattere l’alopecia, l’orticaria, la psoriasi, la seborrea e le altre malattie della pelle è consigliata l’assunzione del decotto di sesamo, 2 tazze al giorno, un al mattino a digiuno e l’altra la sera prima di coricarsi. Per ottenere un decotto di semi: far bollire per 8-10 minuti in 1 litro di acqua 30-40 grammi di semi di sesamo, lasciare raffreddare a temperatura ambiente quindi colare il tutto e bere all’occorrenza.
Semplici e naturali rimedi per fastidiosi problemi.

di Lauretta Franchini

More from Lauretta franchini

VENDITA SPAZI PER PUBBLICITÀ ON LINE – LAURETTAFRANCHINI.IT

VENDITA SPAZI PER PUBBLICITÀ ON LINE.  Molto spesso, ci è capitato di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *