IL DORONICO HA UN’AZIONE TONIFICANTE NEGLI STATI DI ASTENIA E STANCHEZZA FISICA E MENTALE.

Le piante appartenenti al genere Doronicum non trovano attualmente  un grande impiego in campo officinale, pur possedendo alcune proprietà che un tempo le resero un rimedio della medicina popolare e della fitoterapia.

Le due specie maggiormente utilizzate, svolgono un’efficace azione come tonico generale, in quanto sono in grado di restituire energia agli organismi debilitati e astenici, soprattutto durante lunghi periodi di malattia e di convalescenza.

Hanno proprietà sedative del sistema nervoso, in particolare di quello neurovegetativo, in questi casi sono in grado di calmare e controllare gli spasmi ed i tremori. Esercitano inoltre un’azione antinfiammatoria, efficace soprattutto nei dolori e nei disturbi gastrointestinali.

Per uso esterno infine, vengono utilizzati come astringenti e antinfiammatoriefficaci in caso di eruzioni cutanee e malattie esantematiche, caratterizzate dalla comparsa di pustole o papule che solitamente causano un fastidioso e insistente prurito.

A scopo medicinale vengono impiegate esclusivamente le radici essiccate ed il rizoma essiccato. Anche in questo caso si raccomanda di non superare le quantità indicate,  in quanto se assunto in dosi eccessive può essere dannoso per l’organismo.

 

di Lauretta Franchini

More from Lauretta franchini

VENDITA SPAZI PER PUBBLICITÀ ON LINE – LAURETTAFRANCHINI.IT

VENDITA SPAZI PER PUBBLICITÀ ON LINE.  Molto spesso, ci è capitato di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *