MESSICO: TLALOC IL DIO DELLA PIOGGIA.

Messico::Tlaloc.

Nessuna città archeologica del Messico è così ricca di opere pittoriche come Teotihuàcan. In uno dei suoi più importanti monumenti, il complesso abitativo di Teplantitla, vi è un dipinto ad affresco, definito “il paradiso di Tlaloc” perché l’ignoto artista vi descrive un luogo di delizie, di serenità e di eterna abbondanza destinato a tutti i defunti che hanno da vivi onorato gli dei, su cui veglia Tlaloc, la divinità della pioggia.
Sulla parete, in alto, appare l’immagine di Tlaloc, maestoso, ieratico, apportatore di doni.
In basso, invece, in uno stile del tutto diverso perché qui il pittore da ampio sfogo alla sua fantasia creatrice, è rappresentato un luogo tropicale, indicato da una natura esuberante, abitato da uomini sereni che si dedicano ai giochi, al dolce riposo, al canto, alla riflessione.
E’ l’esaltazione della vita beta in armonia con la natura, destinata a che da vivo abbia ben agito nei confronti della divinità più importante del pantheon di Teotihuàcan.

di Lauretta Franchini

Tags from the story
, ,
More from Lauretta franchini

VENDITA SPAZI PER PUBBLICITÀ ON LINE – LAURETTAFRANCHINI.IT

VENDITA SPAZI PER PUBBLICITÀ ON LINE.  Molto spesso, ci è capitato di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *