GLI EFFETTI DELLA SAUNA?

Gli effetti della sauna sono molti e piacevoli ma, prima di avventurarsi, occorre sapere alcune cose per evitare degli inconvenienti poco piacevoli soprattutto quando si è in vacanza. Le persone infatti, quando sono in vacanza, sopportano poco gli eventi spiacevoli in generale proprio perchè la testa   ed il cuore del “vacanziere” sono disposti in modo diverso rispetto all’imprevedibilità di tutto ciò che invece può accadere nella normale routine quotidiana sperimentata da tempo, giorno dopo giorno. Se si soffre di pressione sanguigna bassa occorre fare molta attenzione perchè l’eccessiva sudorazione improvvisa, senza un immediata reidratazione, potrebbe portare ad un collasso dovuto ad un eccessivo ed improvviso collasso.

Di conseguenza conoscere gli effetti della sauna significa prevenire disturbi e scongiurare possibili inconvenienti. Nella sauna, il corpo è esposto a un calore secco che raggiunge i 70-100 °C e provoca una forte traspirazione. Per farlo tornare a una temperatura normale occorre praticare un raffreddamento.

La sauna ha lo scopo di stimolare le funzioni dell’organismo esponendolo a temperature elevate.

La circolazione sanguigna e il metabolismo vengono sollecitati, mentre il corpo elimina le tossine. La sauna contribuisce anche a stimolare le difese immunitarie e ad alleviare i dolori in caso di reumatismi o di gotta. Produce inoltre una sensazione di benessere e di distensione che facilita il riposo. Le indicazioni terapeutiche per la sauna sono: reumatismi, gotta, obesità, allergie, malattie della pelle non contagiose, disturbi del ciclo mestruale, infiammazioni addominali, prevenzione dei raffreddori, insonnia, stress.

Il locale adibito a sauna è costituito da una cabina rivestita di assicelle di legno e dotata di una fonte di calore. Un termostato permette di regolare la temperatura, di solito tra 70-80 e i 100° C. La traspirazione però, avviene a partire dai 65°C. L’umidità dell’aria è tra il 10 e il 15%, perché quello della sauna è un caldo secco. Tali condizioni sono ideali per la traspirazione che non è altrettanto salutare in un ambiente caldo umido. Nella sauna, il sudore evapora quasi immediatamente. La sola umidità presente è dovuta alla condensazione. La sauna, che ha effetti benefici sulle difese immunitarie è nociva in presenza di malattie cardiache, circolatorie e renali.

di Lauretta Franchini

More from Lauretta franchini

VENDITA SPAZI PER PUBBLICITÀ ON LINE – LAURETTAFRANCHINI.IT

VENDITA SPAZI PER PUBBLICITÀ ON LINE.  Molto spesso, ci è capitato di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *