GUSTAVE MOREAU E LA SUA SALOMÈ.

Gustave Moreau utilizzo la Salomé come soggetto artistico più volte ripreso e più volte lo  ripropose tanto che in quel periodo fu definito il ”pittore delle Salomé”.  In questo olio su tela infatti,  Gustave Moureau rappresentò Salomè che danza davanti ad Erode.

Dal 1870 si conoscono numerose versioni del quadro, alcune furono lasciate incompiute o come diceva lo stesso Moreau “in corso di esecuzione”.

Il maestro infatti usava riprendere più volte le sue tele. La Salomé di Gustave Moreau, era una donna sensuale e conturbante, simbolo di lussuria che, immerso “ nell’odore perverso dei profumi” ispirò, nel 1884, “A rebours” il celebre romanzo decadentista di Huysmans.

Nei suo dipinti Moreau, come pochi artisti riesce a stringere, a comprimere in un unico quadro l’essenza della cultura  artistico-letteraria di un’epoca!

di Lauretta Franchini

More from Lauretta franchini

VENDITA SPAZI PER PUBBLICITÀ ON LINE – LAURETTAFRANCHINI.IT

VENDITA SPAZI PER PUBBLICITÀ ON LINE.  Molto spesso, ci è capitato di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *