CHE STRESS E COME SI FA?

Che stress! E’ senza alcun dubbio un espressione di uso comune. Ma bisogna sapere che lo stress è una delle funzioni vitali dell’organismo e al tempo stesso una delle malattie più serie della società industriale. Quante volte abbiamo sentito amici, parenti, colleghi, ma anche sconosciuti dire che stress!

Lo stress è il segnale d’allarme dell’organismo in presenza di un pericolo. Le ghiandole surrenali aumentano allora la produzione di un ormone: l’adrenalina, che provoca la contrazione dei muscoli e abbrevia i tempi di reazione. Questa reazione adattiva è essenziale per la sopravvivenza. Questo vuol dire che espressioni verbali come che stress, indicano che quell’individuo è in sofferenza è in allerta, uno stato che alle lunghe può dare seri problemi.

Tuttavia, se le situazioni di stress si ripetono o si prolungano, il soggetto risente di un malessere, di un iperaffaticamento fisico e psichico, che incide sulla sua salute.

I sintomi sono molteplici e in un primo tempo possono sembrare benigni o quantomeno energetici. Ma se non vengono presi in considerazione, rischiano di danneggiare seriamente la salute nella sua totalità. Per questo motivo le situazioni di stress prolungato non devono essere trascurate. Lo stress provoca un iperaffaticamento che può generare stati depressivi gravi.

Bisogna sapersi osservare e prestare attenzione all’ambiente ed ai segni caratteristici dello stress. La stanchezza è uno dei segni più evidenti dello stress, ci si sente stanchi quando ci si sveglia, non ci si sente mai ben riposati. A seguire ci sono i problemi di relazione, non si sopporta molto il contatto con gli altri, c’è il rifiuto di conoscere nuove persone pur soffrendo la solitudine. I rapporti con familiari, vicini e colleghi si deteriorano. Si è sempre scoraggiati, la persona stressata non riesce a risolvere neppure i problemi minori. Non sa più come uscire da una certa situazione e sembra cozzare contro un muro invisibile. Al minimo ostacolo si scoraggia, al punto che il comportamento non è più naturale. Per evitare queste situazioni frustranti subentrano e prendono il sopravvento la mancanza di iniziativa e l’abulia, non si tenta più niente, si evita di mettersi in condizioni di subire sconfitte, ci si rifugia in un mondo chiuso e limitato visto come protettivo e si apre la strada alla depressione.

Lo stress nasce il più delle volte dalla sensazione di non poter far fronte a problemi che possono essere: troppo numerosi (problemi di coppia uniti ad un carico di lavoro non abituale); troppo prolungati (conflitto permanente con colleghi, che si trasforma in litigi); troppo pesanti (gli impegni assunti sono troppo grossi e subentra un senso di impotenza).

Esistono tre modi per porre rimedio allo stress:

1) la presa di coscienza, prestare attenzione ai segnali d’allarme del corpo. Per evitare che compaiano i veri sintomi dello stress, occorre sapere con precisione quel che si prova. Questa presa di coscienza permette di fare lucidamente il punto di una situazione e di modificarla;

2) l’analisi, è necessario analizzare le situazioni di stress che si sono appena vissute, al fine di eliminarle. Si può per esempio, fare l’elenco di tre possibili sbocchi della situazione, che sarebbero stati ancora più negativi, cercando di trovare le migliori soluzioni possibili. Si può anche pensare a qualcuno che controlla bene lo stress e immaginare come avrebbe reagito nella nostra situazione. Si costruisce così un repertorio di soluzioni che sono di rimedio allo stress;

3) la compensazione, questo modo di procedere richiede la definizione esatta degli ambiti di vita dell’individuo. Se lo stress proviene, per esempio, da una mancanza di libertà, bisogna cercare di procurarsi degli spazi nei quali la libertà potrà essere esercitata senza ostacoli (nuovo hobby, sport, impegni sociali). Questo permette di acquisire la fiducia in se stessi necessaria per facilitarsi la vita. Sembrerebbe più facile a dirsi che a farsi ma, si può fare!

di Lauretta Franchini

More from Lauretta franchini

VENDITA SPAZI PER PUBBLICITÀ ON LINE – LAURETTAFRANCHINI.IT

VENDITA SPAZI PER PUBBLICITÀ ON LINE.  Molto spesso, ci è capitato di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *